Vetro

Il vetro si ottiene tramite fusione di vari materiali, tra cui sabbia di quarzo, soda e calce, a una temperatura di quasi 1600° C ed è quindi molto dispendiosa dal punto di vista energetico. Utilizzando anche materiale riciclato nella produzione del vetro, si può risparmiare fino a un quarto di energia.

Il ciclo del vetro

[Translate to Italienisch:] Unbediente Unterflur-Sammelstelle für Glas.

1 – Dal punto di raccolta alla vetreria

In Svizzera, i consumatori possono riconsegnare il loro vetro usato in più di 22’000 contenitori di vetro separati per colore. I contenitori vengono svuotati regolarmente e il materiale di scarto viene poi trasportato su rotaia in unità da 25 tonnellate all'impianto di lavorazione.

[Translate to Italienisch:] Ein Mann sortiert Fremdkörper manuell aus.

2 – Trattamento dei frammenti

Frammenti di colore sbagliato, porcellana, ceramica e altri corpi estranei vengono separati manualmente sul nastro di vagliatura.

[Translate to Italienisch:] Glasscherben.

3 – Trituratore del vetro

Nel trituratore i frammenti vengono ridotti alla granulometria ideale per il processo di fusione

4 – Canale del setaccio

Altri materiali estranei e particelle sovradimensionate vengono separati nel canale del setaccio. Le parti in metallo e in ceramica vengono separate mediante tamburo magnetico, nonché tramite separatore per metalli e per ceramica. La carta e altri materiali leggeri vengono rimossi con un dispositivo di aspirazione. Dopo questo trattamento, il vetro usato viene immesso nella produzione del vetro.

[Translate to Italienisch:] Glas wird geschmolzen im Ofen.

5 – Processo di fusione

Il vetro usato e le materie prime secondarie vengono fusi a 1’580° C. La principale fonte energetica utilizzata è il gas naturale.

[Translate to Italienisch:] Aus geschmolzenem Glas werden neue Flaschen geformt.

6 – Forme delle bottiglie

La massa di vetro fuso in colata continua viene tagliata in gocce incandescenti, condotte attraverso un canale allo stampo sbozzatore. Nello stampo finitore si conferisce al vetro preformato la sagoma definitiva di contenitore mediante aria compressa.

[Translate to Italienisch:] Die geformten Glasflaschen werden abgekühlt.

7 – Il raffreddamento

La bottiglia formata e ancora incandescente viene lasciata raffreddare lentamente nel forno di raffreddamento, in modo da compensare eventuali tensioni nel materiale.  Segue quindi un trattamento della superficie, per proteggere i contenitori di vetro dai graffi e migliorarne la resistenza alla rottura.

[Translate to Italienisch:] Ein Mann prüft die Glasflasche auf ihre Qualität.

8 - Controllo di qualità

Una volta usciti dal forno di raffreddamento, tutti i contenitori in vetro vengono sottoposti a vari controlli di tipo visivo, meccanico ed elettronico per verificare la presenza di difetti. I pezzi che non rispondono agli standard sono rigorosamente scartati e rimandati al forno di fusione.

[Translate to Italienisch:] Die Flaschen werden für den Transport verpackt.

9 - Imballaggio per il trasporto

Dopo il controllo di qualità, i contenitori in vetro vengono caricati in maniera completamente automatica sulle palette e avvolti con una pellicola. Le unità imballate in modo igienico, vengono sistemate nel magazzino riservato ai prodotti finiti o consegnate direttamente ai produttori di alimenti e bevande.

Cosa va consegnato alla raccolta del vetro?

Si raccolgono separatamente:

  • Tutte le bottiglie di vetro, come quelle per bibite, birra, vino, nonché le bottiglie dell’olio e dell’aceto.
  • Tutti gli imballaggi di vetro per alimenti che riportano il simbolo del riciclaggio del vetro, come i barattoli della marmellata, dello yogurt, delle spezie, ecc.

Ciò che dovreste sapere in merito alla separazione, alla raccolta e alla restituzione:

  • Separate rigorosamente il vetro per colore: bianco, verde e marrone. Buttate i colori non elencati nel contenitore del vetro verde. La qualità del materiale raccolto e la sua lavorazione sono decisive per il risparmio energetico nel corso del processo di produzione.
  • Vi preghiamo di sciacquare preventivamente i vasetti per alimenti.

Vanno consegnati a un'altra raccolta o smaltiti nella spazzatura:

  • Metalli, coperchi e tutti i materiali estranei, ad eccezione delle etichette
  • Bicchieri, ciotole e pirofile in vetro, specchi, vetri di finestre e parabrezza di automobili (⇒ benna per rifiuti edili o sacco della spazzatura, perché la loro composizione chimica è diversa da quella del vetro per imballaggi)
  • Ceramica, porcellana e terracotta (piatti, tazze, vasi per piante e fiori, ecc.) (⇒ benna per rifiuti edili)
  • Lampadine e altri dispositivi di illuminazione (⇒ vedere rubrica Dispositivi di illuminazione)

Dove viene raccolto il vetro?

Tutti i comuni e le città svizzeri propongono centri di raccolta del vetro pubblici.

Trovate i centri di raccolta nelle vostre vicinanze sulla nostra Recycling-Map

I vantaggi del riciclaggio del vetro

I materiali che possono essere riciclati e riutilizzati senza perdite sono considerati materiali permanenti. Il vetro ha questa proprietà ed è quindi fatto per essere riciclato. Oggi è tecnicamente possibile produrre da vetro usato una nuova bottiglia senza alcuna perdita di qualità. Per la produzione di vetro bianco e marrone si può utilizzare fino al 60% di vetro usato, per il vetro verde nuovo anche fino al 100%. Per ottenere la tonalità di colore richiesta, nella produzione pratica spesso viene impiegato "solo" circa l'85% di vetro usato.

Cifre e informazioni di fondo

1tonnellata

di imballaggi in vetro riciclati consente di evitare un impatto ambientale pari a quello generato dall’uso ininterrotto di un laptop per 1,7 anni.

Qui trovate ulteriori cifre chiave sul riciclaggio del vetro
www.vetroswiss.ch/it/il-riciclaggio-del-vetro/dati-e-notizie/

Organizzazione

VetroSwiss riscuote e gestisce la tassa di smaltimento anticipata (TSA) per gli imballaggi in vetro per bevande e paga un compenso ai fornitori di servizi autorizzati con i proventi della tassa. La VetroSwiss si occupa inoltre di informare la popolazione in merito al tema del riciclaggio del vetro.

Rapporto annuale

Ulteriori informazioni